skip to Main Content

Come proteggere te stesso e gli altri

Modi importanti per rallentare la diffusione
– Ottieni un vaccino COVID-19.
– Indossa una maschera per proteggere te stesso e gli altri e fermare la diffusione di COVID-19.
– Stai ad almeno 1 metro da altri che non vivono con te.
– Evita la folla e gli spazi poco ventilati. Più persone sei in contatto, più è probabile che tu sia esposto a COVID-19.

Fatti vaccinare
I vaccini COVID-19 autorizzati possono aiutarti a proteggerti da COVID-19.
Dovresti ottenere un vaccino COVID-19 quando è disponibile.
Una volta che sei completamente vaccinato, potresti essere in grado di iniziare a fare alcune cose che avevi smesso di fare a causa della pandemia.

Indossare una maschera
Tutti i bambini dai 6 anni in su dovrebbero indossare maschere in pubblico.
Le maschere dovrebbero essere indossate oltre a stare a una distanza di almeno 6 piedi, specialmente intorno a persone che non vivono con te.
Se qualcuno nella tua famiglia è infetto, i membri della famiglia dovrebbero prendere precauzioni incluso indossare maschere per evitare di diffondersi ad altri.
Lavati le mani o usa un disinfettante per le mani prima di indossare la maschera.
Indossa la maschera sul naso e sulla bocca e fissala sotto il mento.
Posiziona la maschera comodamente contro i lati del viso, facendo scivolare gli anelli sulle orecchie o legando le corde dietro la testa.
Se devi regolare continuamente la tua maschera, non si adatta correttamente e potresti dover trovare un diverso tipo o marca di maschera.
Assicurati di poter respirare facilmente.

Stai a 1 metro dagli altri
Dentro la tua casa: evita il contatto ravvicinato con persone malate.
Se possibile, mantenere 1 metro tra la persona malata e gli altri membri della famiglia.
Fuori casa: metti 1 metro di distanza tra te e le persone che non vivono nella tua famiglia.
Ricorda che alcune persone senza sintomi potrebbero essere in grado di diffondere il virus.
Stare ad almeno 1 metro dalle altre persone.
Tenere le distanze dagli altri è particolarmente importante per le persone che corrono un rischio maggiore di ammalarsi gravemente.

Evita la folla e gli spazi poco ventilati
Essere in mezzo alla folla come ristoranti, bar, centri fitness o cinema ti espone a un rischio maggiore di contrarre COVID-19.
Evita il più possibile gli spazi interni che non offrono aria fresca dall’esterno.
Se all’interno, portare aria fresca aprendo finestre e porte, se possibile.

Lavati spesso le mani
Lavati spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, soprattutto dopo essere stato in un luogo pubblico o dopo esserti soffiato il naso, aver tossito o starnutito.
È particolarmente importante lavare:
Prima di mangiare o preparare il cibo
Prima di toccarti il ​​viso
Dopo aver usato il bagno
Dopo aver lasciato un luogo pubblico
Dopo essersi soffiati il ​​naso, aver tossito o starnutito
Dopo aver maneggiato la maschera
Dopo aver cambiato un pannolino
Dopo essersi preso cura di qualcuno malato
Dopo aver toccato animali o animali domestici
Se l’acqua e il sapone non sono prontamente disponibili, utilizzare un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol. Copri tutte le superfici delle mani e strofinale finché non si asciugano.
Evita di toccare gli occhi, il naso e la bocca con le mani non lavate.

Copri la tosse e gli starnuti
Copri sempre la bocca e il naso con un fazzoletto quando tossisci o starnutisci o usa l’interno del gomito e non sputare.
Getta i fazzoletti usati nella spazzatura.
Lavarsi immediatamente le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Se l’acqua e il sapone non sono prontamente disponibili, pulisci le mani con un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60% di alcol.

Monitora la tua salute ogni giorno
Stai attento ai sintomi. Presta attenzione a febbre, tosse, mancanza di respiro o altri sintomi di COVID-19.
Particolarmente importante se stai facendo commissioni essenziali, andando in ufficio o sul posto di lavoro e in ambienti in cui potrebbe essere difficile mantenere una distanza fisica di 1,8 metri.
Prendi la tua temperatura se i sintomi si sviluppano.
Non misurare la temperatura entro 30 minuti dall’esercizio o dopo aver assunto farmaci che potrebbero abbassare la temperatura, come il paracetamolo.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Back To Top