Skip to content

Dengue in Vietnam

Allarme dengue in Brasile, dove il paese in meno di tre mesi ha battuto il record di casi in un anno e va verso 2 milioni di contagi. La cifra è quattro volte il numero di casi segnalati nello stesso periodo del 2023. Il precedente record di casi si registrò nel 2015, mentre il 2023 è stato il terzo anno peggiore. Quanto ai decessi, sono 561 quelli confermati. Dieci Stati brasiliani hanno già dichiarato lo stato di emergenza, colpite anche le principali città come San Paolo.
Nono solo Brasile e Sudamerica: la Dengue sta preoccupando anche a est. Ad esempio il Vietnam, dove la capitale Hanoi ha registrato 513 casi di infezione da inizio 2024: il triplino rispetto allo stesso periodo del 2023, riportano i medici locali citando il centro di controllo delle malattie infettive.
Soprattutto nelle ultime settimane la città ha assistito a un aumento, con un media a settimana di 17/24 casi.
Per contrastare l’emergenza, il Dipartimenti di Salute di Hanoi intende organizzare team sanitari che a livello locale supportino la prevenzione, la cura e il miglioramento della salute pubblica.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Torna su