skip to Main Content

Mental Health and Travel

Il viaggio rappresenta un’opportunità di riposo e relax o un’opportunità per esplorare emozionanti altri paesi e culture. Tuttavia, il viaggio può anche essere stressante, non solo nelle fasi di pianificazione, ma anche durante il viaggio stesso e l’adattamento a un nuovo ambiente all’arrivo. La considerazione del tuo benessere mentale durante il viaggio è importante quanto la tua salute fisica.

Problemi di salute mentale nei viaggiatori

Sono tra le principali cause di cattiva salute dei viaggiatori e motivo comune di rimpatrio medico. Può verificarsi in viaggiatori senza una storia preesistente così come in quelli con una storia attuale/precedente di malattia mentale. Gli atteggiamenti nei confronti della malattia mentale variano da paese a paese e in molti esistono gravi stigma e discriminazione. L’accesso ai servizi di salute mentale e ai farmaci può essere molto limitato in alcune destinazioni. I viaggiatori devono essere consapevoli del fatto che alcuni farmaci sono soggetti a restrizioni o vietati in alcuni paesi – vedere Viaggiare con i medicinali. A causa delle restrizioni sui farmaci in altri paesi, potrebbe essere difficile sostituire i farmaci smarriti o rubati durante il viaggio.

Fattori contributivi/di rischio

È stata suggerita una vasta gamma di fattori per interrompere la salute mentale stabile durante il viaggio. Separazione dalla famiglia e dagli amici. Cambiamenti di fuso orario e jet lag/privazione del sonno. Interruzione della normale routine e ritardi di viaggio. Ambiente sconosciuto e presenza di estranei. Cultura Shock e senso di isolamento. Barriere linguistiche. Uso di droghe e alcol. Cattiva salute fisica durante il viaggio. Dimenticando di assumere farmaci regolarmente. Tipo di viaggio; alcune forme hanno un rischio maggiore, ad es. affari, eventi familiari (matrimonio/funerale) e volontariato/aiuto.

Strategie di gestione
Una storia attuale controllata o precedente di problemi di salute mentale non è un ostacolo assoluto al viaggio. Quando si pianifica un viaggio, tenere presente i seguenti punti:

Pre-viaggio
Riconosci che viaggiare può essere stressante.
Assicurati che i viaggi siano ben congegnati e sviluppa piani di emergenza per far fronte ai ritardi
Se la paura di volare è una delle principali cause di ansia, diverse compagnie aeree organizzano corsi per combatterla.
Cerca la tua destinazione, il paese e la lingua in modo da sapere cosa aspettarti.
Scopri come accedere alle strutture mediche, compresi i servizi di salute mentale durante il viaggio.
Sottoscrivi un’adeguata assicurazione di viaggio che copra specificamente i problemi di salute mentale.

Farmaci
Assicurati di avere abbastanza dei tuoi farmaci regolari per la durata totale del viaggio; ulteriori 1-2 settimane dovrebbero essere trasportate in caso di smarrimento o furto di farmaci.

I farmaci devono essere trasportati nel bagaglio a mano nei contenitori originali, opportunamente etichettati.
Deve essere trasportata una prescrizione ripetuta che dettagli tutti i farmaci e i dosaggi – vedere Viaggiare con i medicinali.
Se visiti uno psichiatra o un’infermiera psichiatrica di comunità, programma una revisione con loro prima del viaggio
richiedere una lettera del medico nella lingua appropriata che specifichi diagnosi e farmaci, in caso di contatto con i servizi medico-psichiatrici durante il viaggio.

Durante il transito
Tieni presente che i cambiamenti di fuso orario e il jet lag possono compromettere la tua salute mentale: i consigli sul jet lag sono disponibili nella pagina sui viaggi aerei.
Assicurati di prendere i farmaci all’ora corretta durante il viaggio.
Mantenere un’adeguata idratazione/assunzione di calorie ed evitare droghe/alcool durante il viaggio ridurrà lo stress del viaggio.

Durante il viaggio
Mantieni una routine regolare ove possibile: questo ti dà il controllo sull’ambiente circostante e ti aiuta a ricordare di assumere i medicinali prescritti al momento giusto
non interrompere i normali farmaci durante il viaggio, anche se la tua salute mentale è migliorata: puoi sempre discuterne con il tuo medico al tuo ritorno.
Garantire un adeguato riposo, idratazione e apporto calorico, soprattutto se è previsto un programma fitto di appuntamenti, ad esempio durante un viaggio di lavoro o un tour organizzato.
Prestabilire il contatto via telefono, skype, e-mail con gli amici intimi e la famiglia a casa, soprattutto quando si viaggia da soli.
Evita l’eccesso di alcol e droghe illecite.
Se ritieni che la tua salute mentale stia peggiorando, chiedi aiuto/consiglio in anticipo ai tuoi compagni di viaggio, familiari/amici, servizi locali di salute mentale o consolato.


Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Back To Top